Arduino ai raggi X: rendiamolo professionale

Il successo quasi senza confini di questa scheda ha coinvolto tutti. Purtroppo, però, per farne uno strumento professionale, industrialmente affidabile, la strada è ancora lunga. Oggi vediamo quali sono le carenze di questa scheda e come si possono risolvere alcuni dei suoi problemi con qualche piccolo stratagemma o accorgimento pensato su misura. Analizzeremo nello specifico (e risolveremo) vari problemi legati all’alimentazione, alla protezione degli I/O etc.

 

Presentato da Elettronica Open Source
Sito Web http://it.emcelettronica.com/
Questo sito fa uso di cookies. Leggi maggiori informazioni sui cookies di questo sito.